Nasce un nuovo polo delle costruzioni

24.12.2019
|
Fusione Percassi Mangiavacchi

È stato sottoscritto un accordo vincolante relativo al progetto di integrazione tra Impresa Percassi – storica e dinamica realtà bergamasca facente parte del Gruppo Costim e cresciuta negli ultimi anni fino a posizionarsi tra i leader di mercato – e Mangiavacchi Pedercini – nata dall’unione di Mangiavacchi ing. R. SpA e Pedercini SpA, imprese milanesi fondate rispettivamente nel 1951 e nel 1929 e affermatesi nel corso del tempo attraverso la realizzazione di importanti opere – società quest’ultima controllata da Roberto Mangiavacchi.

L’operazione prevede l’integrazione in Impresa Percassi di tutto il business costruzioni della Mangiavacchi Pedercini e rappresenta la nascita di un nuovo polo delle costruzioni nell’edilizia civile privata, che impiegherà oltre 150 collaboratori e il cui fatturato aggregato nel 2020 supererà i 180 milioni di euro (Impresa Percassi chiuderà il 2019 con un fatturato di circa 120 milioni di euro e Mangiavacchi Pedercini con un fatturato di circa 50 milioni di euro).

A seguito del perfezionamento dell’operazione di integrazione, Impresa Percassi continuerà ad essere controllata da Costim Srl con una partecipazione pari all’80% e Mangiavacchi deterrà una partecipazione pari al 20%. Francesco Percassi, Presidente del Gruppo Costim, continuerà a ricoprire la carica di Presidente di Impresa Percassi; Roberto Mangiavacchi assumerà la carica di Vicepresidente e Jacopo Palermo manterrà la carica di CEO di Impresa Percassi e di Costim.

SCARICA IL COMUNICATO

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>