Novità

Progetto 10.000

6.11.2014
|
cantiere

L’impresa Mangiavacchi Pedercini, grazie alla costante ricerca su tecniche costruttive innovative maturate nell’edilizia sociale, ha deciso di partecipare con due progetti al bando Progetto 10.000, lanciato da Polaris all’Eire 2014.

Questa gara intende stimolare imprese e progettisti sulla definizione di un modello progettuale e costruttivo in grado di ridurre tempi e costi degli interventi di social housing.
È questa la sfida promossa da CDPI SGR e da tutte le SGR del Sistema Integrato dei Fondi, lanciata da Polaris Real Estate SGR Spa in collaborazione con Fondazione Housing Sociale.

La consegna dei progetti è prevista per il 13 Novembre [...]

Portofluviale 71

10.10.2014
|

ROMA PORTOFLUVIALE 71

Roma Ostiense è un quartiere a misura d’uomo, di alto profilo ambientale, grazie anche alla vicinanza del Fiume Tevere.
Lo sviluppo dell’area prevede la realizzazione di un complesso residenziale, una piazza pubblica e due piani di autorimesse interrate.
La configurazione planivolumetrica dell’intervento in progetto realizza la ricucitura del tessuto urbano esistente, ricreando il collegamento delle vie ciclo pedonali del Lungo Tevere da un lato e inserendosi in maniera proporzionata nel contesto edilizio residenziale e terziario degli edifici circostanti, fornendo un’immagine unitaria e fortemente caratterizzata.

L’area su cui insiste il progetto nasce come incontro [...]

Urbanistica sliding doors

1.10.2014
|
evidenza

L’impresa Mangiavacchi Pedercini ha invitato una ventina di architetti a visitare il cantiere Expo Village di Cascina Merlata, in dirittura d’arrivo.
Le residenze in classe A, progettate da MCA Architects,  CZA (Cino Zucchi), B22, Pura, C+5 e Tecno Arch per un totale di 700 alloggi e relative pertinenze, testimoniano che anche attraverso questa tipologia edilizia è oggi possibile offrire sul mercato case di qualità, al prezzo base di circa 2.000 €/mq.
Per Expo questi alloggi verranno arredati e ospiteranno delegati e staff dei vari paesi. Un’utenza multietnica e multiculturale.
Le imprese Mangiavacchi Pedercini, insieme con CMB [...]

Prima pietra per il padiglione Expo dell’Angola

31.07.2014
|
angola_expo

Il Commissario Generale Albina Assis Africano ha dato il via – giovedì 24 Luglio – alla cerimonia di posa della prima pietra del padiglione dell’Angola per Expo 2015. Duemila metri quadri situati nel lotto N7, vicino all’ingresso ovest.

 

A Expo 2015 «l’Angola avrà il più grande padiglione di tutti i partecipanti africani» ha annunciato il vice ministro degli Esteri Lapo Pistelli  «tra Italia e Angola c’è una relazione speciale».
Questo padiglione pone la sua ispirazione architettonica in una delle caratteristiche naturali dell’Angola: l’albero di Baobab. Considerato un albero sacro nella cultura angolana, serve come punto di [...]